Cerca

Grammy Awards 2020: I migliori momenti dello show

Scritto da Live Nation TV / Photography by Frederic J. Brown / January 27, 2020

Ogni anno, tra gennaio e febbraio, si svolge negli Stati Uniti l’evento che per gli amanti della musica e soprattutto per i musicisti di ogni genere può essere comparato per i tifosi, al match sportivo più atteso dell’anno: i Grammy Awards.

Nota per le sue aperture festose ed eccentriche, quest’anno la cerimonia è iniziata in modo diverso, con un momento di silenzio e un toccante intervento della padrona di casa Alicia Keys per ricordare il giocatore di basket Kobe Bryant che ha tragicamente perso la vita solo poche ore dall’inizio della cerimonia.

Billie Eilish è stata sicuramente la protagonista della serata, diventando la prima donna nella storia dei Grammy ad aggiudicarsi una vittoria in tutte le categorie più importanti, soprannominate “the big four”. Billie ha infatti vinto Album Of The Year, Best New Artist, Record Of The Year e Song Of The Year con Bad Guy ed altre vittorie in categorie quali Best Engineered Album e Best Pop Vocal Album.

La rivelazione di quest’anno, Lizzo, ha portato a casa ben tre statuette aggiudicandosi il premio per Best Pop Solo Performance con “Truth Hurts”, il brano che l’ha resa famosa e che è rimasto in testa alla classifica Billboard per più di sette settimane, oltre ai due premi minori per Best Traditional R&B Performance (Jarome), Best Urban Contemporary Album (Cuz I Love You).

Visualizza questo post su Instagram

Congratulations @lizzobeeating 👏👏👏 Best Pop Solo Performance winner! #TruthHurts #GRAMMYs

Un post condiviso da Recording Academy / GRAMMYs (@recordingacademy) in data: 26 Gen 2020 alle ore 5:39 PST

Non sono mancate anche le esibizioni dei più grandi artisti nel panorama musicale. I Jonas Brothers hanno proposto una energica performance del loro nuovo singolo “What a Man Gotta Do”, vestiti in scintillanti completi oro e neri. (puoi vedere il video ufficiale qui)

“Una performance ai Grammys porta con se una grande responsabilità e per questo c’è un’atmosfera magica riguardo a questa notte, che trascende questa stanza e riesce a raggiungere il pubblico a casa” ha detto Nick Jonas in occasione delle prove della cerimonia qualche giorno fa. 

Gli Aerosmith hanno ricevuto il premio alla carriera di quest’anno, MusicCares Person of The Year ed hanno celebrato cantando sul palco dello Staples Center “Living On the Edge” e “Walk This Way” insieme al duo rap Run-DMC. Puoi leggere l'articolo che gli abbiamo dedicato qui!

Visualizza questo post su Instagram

Walk this way with @aerosmith and @rundmc 🤟🎸⚡️ #GRAMMYs

Un post condiviso da Recording Academy / GRAMMYs (@recordingacademy) in data: 26 Gen 2020 alle ore 6:55 PST

Anche Ariana Grande, di ritorno da un tour di oltre 100 date ha fatto tappa sul palco dei Grammy. La cantante, pur essendo nominata in cinque categorie non è sfortunatamente riuscita a portarsi a casa l’ambita statuetta ma ha comunque dato prova delle sue incredibili doti attraverso un medley dei più grandi successi tratti dall’incredibilmente fortunato album “Thank U, Next”.  Prima di salire sul palco Ariana però ha incantato il red carpet rubando a tutti la scena:

Visualizza questo post su Instagram

💍💍💍💍💍💍💍 @arianagrande #GRAMMYs

Un post condiviso da Recording Academy / GRAMMYs (@recordingacademy) in data: 26 Gen 2020 alle ore 3:52 PST

Uno dei momenti più emozionanti della serata è stato quello proposto da Camila Cabello che ha cantato una canzone dedicata al padre chiamata “First Man” e concludendo l’esibizione raggiungendo il papà visibilmente commosso nella platea per abbracciarlo.

Visualizza questo post su Instagram

#firstman ❤️ a year ago last October I was in Nashville while on tour and I wanted to get in the studio and write because I hadn’t had the chance for quite a while.. i came in with a bunch of ideas but suddenly I just started thinking about my dad and missing him and thinking about how much he means to me. I had to go to the bathroom and just sob every 10 minutes writing this song, I could barely get through it and I almost didn’t tonight.. thank you to my dad for showing me what it is to love someone selflessly , for making me always laugh when I cry, for being my constant safety and arms to fall into. ❤️ I dedicate this to all dads out there - the ones that are with us and the ones that aren’t anymore but that we will always have in our hearts ♥️

Un post condiviso da camila (@camila_cabello) in data: 26 Gen 2020 alle ore 11:27 PST

Tra gli altri vincitori della notte più importante della musica, ci sono i Tool con Best Metal Performance (7EMPEST), Cage The Elephant con Best Rock Album (Social Clues), Finneas, fratello di Billie Eilish che ha vinto il suo primo Grammy come Producer Of The Year, Non-Classical (WHEN WE ALL FALL ASLEEP, WHERE DO WE GO?).  

Premi anche per le due grandi assenti della serata: Lady Gaga e Beyoncé. La prima si è aggiudicata due premi per la colonna sonora di “A Star is Born” mentre la seconda ha vinto il premio per Best Music Film con Homecoming.

Tantissimi di questi artisti questa estate partiranno in tour e visiteranno il nostro paese per imperdibili show! Scoprili tutti cliccando sul bottone infondo all’articolo.

Scopri gli eventi
Torna Su