Cerca

Il lockdown secondo Charli XCX

Scritto da Lucia Addona / May 14, 2020

A soli 8 mesi dall’uscita del suo terzo acclamato album, Charli XCX è tornata con 11 nuove tracce scritte durante le ultime 6 settimane. “How I’m Feeling Now” è un album frutto del periodo che stiamo vivendo e delle sfide che ognuno si sta trovando ad affrontare in questa difficile situazione. Si tratta di un progetto completamente DIY (Do-It-Yourself). "The nature of this album is going to be very indicative of the times just because I'm only going to be able to use the tools I have at my fingertips to create all music, artwork, videos everything.", ha affermato Charli.

Ma il punto forte del pop avanguardistico della cantante è il rapporto che lei ha con i suoi fan. Fan, che sono stati completamenti coinvolti nella scrittura dell’album grazie alle piattaforme social che Charli ha utilizzato per comunicare con i suoi followers e chiedere il loro contributo con artwork, opinioni su demo, conferenze zoom, sondaggi su Instagram live e stesura dei testi. I fan hanno infatti avuto una visione a 360 gradi del processo creativo del disco e hanno avuto modo di dare il proprio input praticamente su tutto, andando così a consolidare il già forte rapporto.

Visualizza questo post su Instagram

I AM MAKING A NEW ALBUM. RELEASE DATE MAY 15TH. WORKING TITLE: HOW I’M FEELING NOW

Un post condiviso da Charli (@charli_xcx) in data: 6 Apr 2020 alle ore 12:08 PDT

Il disco si apre con la frase “I just wanna go real hard” che serve da hook durante tutta “Pink Diamond” e che spalanca immediatamente le porte al pop “next level” di Charli. Una base elettronica tra le migliori che la cantante abbia mai scritto, un sound futuristico che riprende il filone del suo ultimo lavoro discografico. La seconda traccia è “Forever”, scelta come singolo promozionale di punta e prima canzone che Charli ha condiviso con i suoi fan, chiedendo loro di mandare varie clip per creare un video musicale ufficiale.

La canzone ha visto anche la collaborazione della pop star con ben tre artisti che hanno creato tre diversi artwork come copertina del singolo, tra i quali i fan hanno potuto votare il loro preferito durante un sondaggio su Instagram (selezionando poi come ufficiale quello della cantautrice americana Caroline Polachek).


“Claws” secondo singolo estratto dall’album, è un brano divertente in cui Charli esprime i propri sentimenti verso la persona da cui è attratta. La canzone è stata accompagnata da un video ufficiale interamente girato a casa della cantante con l’aiuto di un green screen.

Il disco prosegue con “7 Years”, con un intro che richiama un po’ i giochi di autotune dei 1975, che precede la più intima “Detonate” dove Charli mette a nudo le sue insicurezze affermando “I don't trust myself at all/Why should you trust me?/I don't trust myself alone/Why should you love me?”.

A livello di testi, questo album è anche una prova di coraggio da parte della cantautrice inglese che scopre tutte le sue carte e parla onestamente ed esplicitamente delle sue insicurezze, dei suoi sentimenti e delle sue ansie, tutto per poter aiutare i suoi fan e sé stessa a superare le proprie paure.


“Enemy” ha una delle basi più soft-pop dell’album, mentre “I Finally Understand”, terzo singolo estratto, riprende l’onda new-wave delle prime tracce. L’ottava canzone è “C2.0” che grazie al suo beat e al testo “I'm next level, so legit with all my/Click, click, click yeah” fa riferimento a “Click” una delle hit del suo precedente album. “Party 4 U”, nonostante non fosse mai stata pubblicata prima era già una delle canzoni preferite dai fan, questo solo perché durante un dj set nel 2017 in Giappone aveva fatto sentire un’anteprima della demo… esempio del legame indissolubile tra Charli e la sua fanbase. A conferma di questo, troviamo la penultima traccia “Anthems”: la base EDM, la voce in controtempo di Charli e il secondo verso co-scritto con i suoi fan durante una Instagram live sono gli ingredienti per una delle canzoni migliori di “How I’m Feeling Now”. Il disco si chiude con le note dance di “Visions” che sarà sicuramente un pezzo di punta dei prossimi dj set della cantante.

Con questo disco, molto ben riuscito, Charli ci ha regalato la prima ufficiale colonna sonora di questa quarantena, aiutandoci così a distrarci, ballare e sentirci parte del processo creativo di una delle artiste più prolifiche degli ultimi anni. Un’artista che non ha mai paura di sperimentare, evolversi e osare restando però sempre la stessa talentuosissima Charli.

TRACKLIST:

1. Pink Diamond
2. Forever
3. Claws
4. 7 Years
5. Detonate
6. Enemy
7. I Finally Understand
8. C2.0
9. Party 4 U
10. Anthems
11. Visions

Mentre aspettiamo la prossima pubblicazione del suo libro che racconterà il dietro le quinte della creazione dell’album (con proventi che verranno devoluti in beneficenza) possiamo già dare una sbirciata “backstage” nella docu-serie di 9 episodi pubblicata sul canale YouTube di Charli.

 

ASCOLTA
Torna Su